incesti

Incesti ed abusi tra le fantasie preferite dagli italiani

Abbiamo parlato a lungo delle fantasie sessuali preferite degli italiani. Chi ci segue sa che, da molto tempo, sosteniamo che il sogno più proibito per un uomo sia fare sesso con due donne, possibilmente lesbiche, mentre per una donna è fare sesso con due uomini, uno dei quali preferibilmente dal cazzone nero. Ultimamente però, navigando sul web e analizzando le preferenze dei video mostrate dai navigatori di videopornoitalia, abbiamo dovuto rivedere leggermente le nostre antiche e consolidate opinioni. Ci sembra, infatti, che i temi dell’incesto e dell’abuso siano abbastanza frequenti nelle fantasie italiane e anche nelle rappresentazioni sessuali di coppia e di gruppo.

Il tema delle abusate, in verità si associa sicuramente al gioco erotico preferito dalla fantasia femminile descritto poco fa. Tra fare sesso con due uomini contemporaneamente e un contesto di gruppo che abusa di lei, nella mente di una donna eccitata, esiste davvero una distanza minima, di pura rifinitura concettuale. Alla donna piace pensare di essere oggetto di attenzioni violente da parte di uomini, di liberarsi delle parole che la affliggono quotidianamente e dei pensieri inibitori, per trasformarsi esclusivamente in un luogo di orifizi da riempire con cazzi lucidi e duri.

Ma questa fantasia fa soltanto da contraltare a quella maschile, che gode al pensiero di assistere, e qui diciamo assistere e non partecipare attivamente, all’abuso preferibilmente di gruppo. Già, proprio così, abbiamo scoperto che al maschio piace parecchio guardare le scene di una donna abusata nelle proprie intime aperture, con finali esaltanti di sprezzanti sborrate esterne a cogliere più centimetri quadri possibili di pelle e di viso. Se poi la donna abusata è la propria partner abituale, allora la fantasia raggiunge vertici erotici inaspettati, lasciandolo senza fiato e senza una goccia di sperma.

Da qui, dal tema delle abusate, tanto caro al porno estero e italiano, come quello di videopornoitalia, al tema del cornuto, del bull, del BDSM, e finalmente al tema dell’incesto, il passo è veramente brevissimo.
Pensiamo soltanto ai video porno incesti che possiamo trovare con facilità sul web. È un campo vastissimo, senza fine. Trascuriamo volutamente il settore che comprende i minorenni e riconsideriamo nuovamente il database. Davvero sterminato, a piena conferma che all’italiano piace moltissimo la fantasia di potere scopare la propria figlia.

Non lo ammetterebbe mai apertamente, ma guarda con gusto i video porno incesti su videopornoitalia, e gode insieme al nonno che sfila gli slip di Hello Kitty alla nipote appena maggiorenne e dopo averla fottuta in camerina sua le viene sul visino innocente, oppure si tocca all’unisono con l’amplesso fra madre e figlio che stranamente sono inciampati in uno sfioramento di pene che nell’occasione ha sostenuto una subitanea erezione, sicuramente da anni attesa, oppure ancora l’uomo viene copiosamente quando vede padre e figlia che scopano coinvolgendo un’amica di lei.

Non sappiamo perché l’animo umano si ecciti in questa maniera di fronte a scene di donne abusate e a video porno incesti. Non lo sappiamo veramente. Forse è il desiderio di pieno possesso di una cosa o di una persona, che prima si intellettualizza in parole e poi si traduce in possesso sessuale con la formazione di queste fantasie di incesto e di abuso.
Forse è soltanto questa la vera ragione, senza andare a cercare pirotecnici psicoanalismi. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *